E’ tornata l’educazione sanitaria a Crecchio

CITTA SANE.jpgAl via il nuovo programma di educazione sanitaria promosso dalla neo amministrazione comunale di Crecchio, in qualità di Comune socio fondatore delle Rete Italiana OMS  “CITTA’ SANE – I COMUNI PER LA SALUTE”. L’ente pubblico rappresentato dal neo Sindaco Nicolino Di Paolo, grazie alla collaborazione tra l’associazione culturale Paese Mé e l’azienda vinicola “Tenuta Ulisse”, dopo alcuni anni di assenza dal palcoscenico salutistico si ripropone di sensibilizzare la cittadinanza di Crecchio e dintorni sulle tematiche riguardanti la salute, nella convinzione che “non c’è prevenzione senza informazione”. Saliranno in cattedra professionisti di comprovata esperienza che daranno il loro contributo su argomenti di particolare interesse collettivo. In programma tra i vari appuntamenti, iniziati a partire dallo scorso 6 Luglio presso l’auditorium “Santa Maria da Piedi” con l’argomento “Alzheimer e demenze correlate” della Dott.ssa Miranda Desiderio (Responsabile Servizio Psicogeriatria Ospedale di Gissi), un interessante incontro promosso dalla “Tenuta Ulisse” riguardante il rapporto tra vino e salute. Chiuderà il ciclo dei 10 incontri tutti fissati per le ore 20.00 (11 Dicembre 09’), il Presidente dell’Associazione “Paese Mé” dott. Orazio D’Alessio, in qualità di primario geriatra sul tema riguardante l’Osteoporosi.

 

Giacomo Carulli

E’ tornata l’educazione sanitaria a Crecchioultima modifica: 2009-08-01T16:11:11+00:00da giacomocarulli
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento